Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy – trama

“It’s a beautiful day to save lives”

Oggi finalmente ho un po’ di tempo libero per parlarvi della serie tv che mi ha cambiato il modo di vedere un sacco di cose, che ha cambiato i miei pensieri dopo essersi insinuata nella mia testa senza chiedere permesso. Volete sapere il perché? Bhe, trovo sia molto semplice rispondere a questa domanda: perché ti coinvolge emotivamente, senza che tu te ne renda conto ne diventi dipendente da un giorno all’altro. Conosco tanti ragazzi che non provano nemmeno a darle una chance perché “Il sangue mi fa senso” o “Troppo sdolcinata”. Mi fanno ridere quando rispondono così perché tradotto significa “Non ci capisco nulla!” ed è una cosa che trovo esilarante come tutti tentino di mascherare una loro mancanza (in questo caso la comprensione del linguaggio medico-chirurgico) con futili scuse. Non sarebbe tutto più facile se invece di negarsi una così bella visione chiedessero chiarimenti? Ma non è questo quello di cui dobbiamo parlare oggi e vi chiedo già scusa per il mio irrimediabile difetto di divagare.

Cinque nomi e cinque storie completamente diverse. Meredith Grey, figlia del famosissimo chirurgo Ellis Grey; Cristina Yang, la miglior studentessa di medicina del suo corso e anche la più determinata riguardo al suo futuro: “Diventerò il più grande cardio-chirurgo del Paese”; Alex Karev, passato burrascoso e una grande difficoltà nell’allacciare relazioni; Isobel (Izzy) Stevens, colei che nonostante si dimostri subito un chirurgo molto dotato ha la pessima abitudine di affezionarsi troppo ai pazienti e per ultimo, ma non per importanza, George O’Malley, colui che  fa sempre da spalla, che si dimostra tra tutti l’amico più sincero e nel frattempo apprende grandi conoscenze in campo medico. Loro cinque inizieranno la loro specializzazione sotto la guida diretta della dott.ssa. Bailey che viene temuta da tutti gli studenti per il suo caratteraccio. Ad accompagnarli durante questo lunghissimo percorso ci saranno il dott. Webber, primario dell’ospedale, il dott. Derek Shepherd che farà battere i cuori delle dottoresse, il dott. Mark Sloan che sarà anch’esso soggetto di attenzioni femminili in ospedale, la dott.ssa. Callie Torres e la dott.ssa. Robbins. Durante gli anni ovviamente c’è chi va e c’è chi viene e questo cast principale gireranno molti altri personaggi che arricchiranno la serie in un modo intrigante e stupendo!

Se amate i medical drama Grey’s Anatomy non potete proprio perdervelo, è stato l’origine di tutto e spero vivamente che non finisca mai, personalmente appartengo al mondo medico fin da quando ero bambina tanto che all’età di tre anni volevo fare la veterinaria e all’età di dieci anni ho cambiato completamente idea: voglio fare il cardio-chirurgo. (Vi ricorda qualcuno? hahah), quando all’incirca in seconda media sono venuta a conoscenza di questo medical drama è stato amore a prima vista, o a prima puntata, come preferite! Mi sembra scontato dire che la consiglio a tutti quanti, e fidatevi che il sangue non fa impressione… Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *